Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 
lunedì 7 novembre 2016

Ultrasuoni per il trattamento dei disordini Neurologici

Gli ultrasuoni, grazie allo sviluppo di nuove apparecchiature dotate di maggiore precisione, consentono di focalizzare in maniera precisa e con metodica stereotassica, multipli fasci ultrasonori in punti precisi del parenchima cerebrale. Ciò determina incremento di temperatura in bersagli predeterminati. Oltre all’effetto fisico della cavitazione, l’esito è la creazione di lesioni che possiamo modellare con precisione sub millimetrica. I vantaggi consistono nella non invasività e nel monitoraggio in tempo reale sia della morfologia della lesione che si va creando, che della visualizzazione grafica che rappresenta l’incremento focale della temperatura nelle diverse aree cerebrali. La FDA ha approvato l’utilizzo degli ultrasuoni per trattare le seguenti patologie: il tremore, sia quello essenziale che parkinsoniano, ed il dolore centrale. I bersagli che si possono colpire sono il talamo, il pallido e il nucleo subtalamico. Le potenzialità della metodica sono enormi, infatti sono in atto numerosi trial clinici, condotti a livello mondiale, che utilizzano gli ultrasuoni per trattare tumori cerebrali, la sclerosi a placche , trombolisi ed emorragia cerebrale.

Fonte
http://www.recentiprogressi.it/r.php?v=2260&a=24338&l=326332&f=allegati/02260_2016_05/fulltext/08_Comunicazione%20breve%20-%20Gagliardo.pdf
 


[indietro]

[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

Parkinsoniani Associati Mestre Venezia e provincia

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it