Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 
 
  • Perkorsi - Le strade del Parkinson - Bari 25 maggio 2017

    VI Incontro del tour Perkorsi - Le strade del Parkinson presso la Sala Congressi Hotel Excelsior di Bari - h.15.00 - 18,30. Con la presenza della Dott.ssa Paola Pisanti della Direzione Generale della Programmazione Sanitaria del Ministero della Salute si parlerà degli aspetti innovativi del Piano Nazionale della Cronicità, pubblicato il 15 settembre 2016, e dei criteri che ne hanno guidato la stesura.
    Perkorsi - Le strade del Parkinson - Bari 25 maggio 2017
  • Riprodotti in provetta i tremori del Parkinson

    Per la prima volta sono stati riprodotti in provetta i "tremori" del morbo di Parkinson, ossia le oscillazioni anomale dei neuroni che si ritiene siano all'origine dei movimenti incontrollati tipici della malattia. In questo modo diventa possibile studiare più a fondo la malattia e sperimentare farmaci. Pubblicato sulla rivista Cell Reports, il risultato è stato ottenuto dal gruppo di ricerca dell'università di Buffalo coordinato da Ping Zhong.
    Riprodotti in provetta i tremori del Parkinson
  • A Brindisi una madre malata fa nascere il suo piccolo interrompendo le terapie

    Affetta dalla malattia di Parkinson, Sonia Scivales, 30 anni, con suo marito, porta a casa questo figlio tenacemente voluto. «Lo hanno cercato con tutte le loro forze», spiega il ginecologo Giancarlo Locorotondo «e hanno deciso di interrompere le cure per la malattia pur di non danneggiare il bambino in alcun modo».«Un caso raro», sottolinea il dottor Locorotondo che, con la sua equipe medica, ha guidato l’impresa. «C’erano stati soltanto altri sei casi in Italia prima di questo, anche perché il Parkinson difficilmente si manifesta a quest’età».
    A Brindisi una madre malata fa nascere il suo piccolo interrompendo le terapie
  • XV Rapporto sulle politiche della cronicità di Cittadinanzattiva

    Presentato a Roma il 27 aprile il XV Rapporto sulle politiche della cronicità di Cittadinanzattiva. Tempi lunghi per diagnosi e cure, tempi ristretti per l’ascolto dei pazienti. Costi insostenibili, burocrazia “trita-diritti”. E il Piano nazionale della cronicità resta al palo. La fotografia dei cittadini “in cronica attesa” nel XV Rapporto sulle politiche della cronicità di Cittadinanzattiva. Al Rapporto di quest’anno hanno partecipato 46 associazioni aderenti al CnAMC, rappresentative di oltre 100mila cittadini affetti per il 64% da patologie croniche e per il restante 36% da malattie rare. Le stesse sono state intervistate tramite un questionario strutturato a partire dai punti cardine del Piano nazionale delle cronicità varato a settembre 2016, al fine di individuare gli elementi positivi e quelli critici su cui occorrerà lavorare per garantire una reale presa in carico dei pazienti.
    XV Rapporto sulle politiche della cronicità di Cittadinanzattiva
  • Persone affette da epatite B e C hanno maggiori probabilità di sviluppare la malattia di Parkinson

    rispetto alle persone senza l'epatite, secondo uno studio britannico, “Viral hepatitis and Parkinson disease”, apparso sulla rivista Neurology.
    Persone affette da epatite B e C hanno maggiori probabilità di sviluppare la malattia di Parkinson
  • III Meeting nazionale di Parkinson italia

    Dal titolo "Parkinson un giardino di idee: l'informazione come atto di cura". Si è svolto a Camerano l'1 e 2 aprile 2017 il grande evento annuale di Parkinson Italia aperto a tutti e dedicato quest'anno al tema della "formazione e informazione". Nella splendida cornice di Camerano, tra le dolci colline delle Marche, un momento di incontro e di condivisione. Perchè come cita il titolo anche "l'informazione è un atto di cura".
    III Meeting nazionale di Parkinson italia
  • “Parkinson come problema sociale e sanitario. Risultati di una ricerca sul contesto milanese”

    Il Convegno di Parkinson Italia sulla ricerca lombarda. Il progetto “territoriale” ha svolto la funzione di “azione pilota” del Progetto Nazionale. Gli output faciliteranno i futuri sviluppi del progetto su scala nazionale, sia sotto il profilo della comunicazione che della elaborazione e prima sperimentazione del modello. Un sistema come quello lombardo, che per molti anni ha visto la distinzione funzionale, organizzativa e politica tra sociale e sanitario, appare evidentemente più esposto sul fronte della cronicità e della disabilità, sfide che necessitano di modelli integrati molto avanzati.
    “Parkinson come problema sociale e sanitario. Risultati di una ricerca sul contesto milanese”

ATTIVITA' LOCALI

Vedi tutti

ULTIMI VIDEO

  • Dott. Marco Guidi - neurologia di Pesaro

  • Fotogallery Convegno del 16 marzo '17 a Milano

  • Intervista a Tony Marra, Presidente di Parkinson Italia

  • Intervista al Prof. Costantino Cipolla - Sociologo - Università degli Studi di Bologna

Vedi tutti

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

As.P.I. Associazione Parkinson Insubria Sezione di Cassano Magnago ONLUS

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti

CONDIVIDI



© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it