Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 
mercoledì 17 dicembre 2014

Well-Being Map: uno strumento per migliorare diagnosi e trattamenti

Well-Being Map: uno strumento per migliorare diagnosi e trattamenti

I sintomi non motori della malattia di Parkinson non vengono riconosciuti nel 59% dei casi e spesso non vengono riferiti dai pazienti durante le visite, portando così a una diagnosi e a un trattamento insufficienti.

Con la Well-Being Map, migliorando la comunicazione tra medico e paziente, si avranno diagnosi, valutazioni e trattamenti migliori.

La Well-Being Map è uno strumento per aiutare le persone con Parkinson nella visita con il neurologo e nei rapporti con chi si prende cura di loro. La mappa consente di registrare e monitorare i sintomi del Parkinson in modo facile e preciso. Così, nessuno dei sintomi sarà trascurato o dimenticato.

La "mappa" copre tutti gli aspetti del Parkinson, sia i sintomi motori che i sintomi sottostanti (noti anche come sintomi non motori), di modo che sia possibile evidenziare i sintomi che sono più preoccupanti e le domande più importanti da porre in occasione della successiva consultazione.

La Malattia di Parkinson è una patologia neurodegenerativa cronica progressiva. La prevalenza della malattia, stimata nei paesi industrializzati, è di 1 su 100 soggetti di età superiore ai 60 anni ed è meno frequente in soggetti di età inferiore ai 50 anni. È caratterizzata principalmente da problemi legati al movimento, noti come "sintomi motori", di cui il tremore è il sintomo più facilmente riconoscibile ma non quello più diffuso.

Infatti, i sintomi non motori non vengono riconosciuti dai neurologi nel 59% dei casi e spesso non vengono riferiti dai pazienti con malattia di Parkinson, durante le visite, portando così a una diagnosi e a un trattamento insufficienti.

La "Parkinson's Well-Being Map" è stata sviluppata per favorire la comunicazione sulle condizioni della Malattia di Parkinson di ciascun paziente con le persone che lo assistono.

Scarica subito la mappa e stampala

Utilizzando la mappa, sarà possibile:

  • monitorare le condizioni di salute
  • esaminare i sintomi motori e non motori
  • utilizzare al meglio il tempo della visita da parte del medico per focalizzare alcuni aspetti importanti per il paziente

 


La Well-Being Map, sviluppata col contributo dell'azienda UCB, è stata approvata da:

  • EPDA
    European Parkinsons Disease Association,
  • Parkinson Italia ONLUS
    Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi ONLUS
  • LIMPE
    Lega Italia per la lotta contro la malattia di Parkinson le Sindromi extrapiramidali e le demenze
  • DISMOV-SIN
    Associazione Italia Disordini del Movimento e malattia di Parkinson 

 


[indietro]

[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

Parkinsoniani Associati Mestre Venezia e provincia

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it