Logopedia

La logopedia, dal greco logos (discorso) e padeia (educazione) è quella branca della Medicina che si occupa della prevenzione, educazione e trattamento dei disturbi riguardanti la voce, il linguaggio verbale (orale e scritto) e la comunicazione in età evolutiva, adulta e geriatrica...

La logopedia, dal greco logos (discorso) e padeia (educazione) è quella branca della Medicina che si occupa della prevenzione, educazione e trattamento dei disturbi riguardanti la voce, il linguaggio verbale (orale e scritto) e la comunicazione in età evolutiva, adulta e geriatrica.

La difficoltà o la mancanza di comunicazione porta alla chiusura, all’ isolamento, alla depressione, alla perdita di contatto con la realtà.

Nel Parkinson le alterazioni della voce sono dovute ad un cattivo coordinamento dei muscoli che controllano la respirazione, la fonazione, l’articolazione, la prosodia. Le conseguenze: indebolimento del volume della voce, affievolimento della voce, voce monotona, involontaria esitazione prima di parlare, modo veloce di parlare, articolazione indistinta, ripetizioni incontrollate.

Il trattamento del paziente prevede una serie di esercizi quotidiani, su controllo del Logopedista, da eseguire da soli o con aiuto, meglio se davanti a uno specchio e con molta attenzione alla postura:

1. Esercizi per migliorare il volume della voce (Obiettivo: aumentare la frequenza delle inspirazioni e limitare il numero delle parole emesse per ogni espirazione)
2. Esercizi per migliorare la chiarezza dell’articolazione (Obiettivo: rafforzare e aumentare l’ampiezza dei movimenti della lingua, delle labbra e delle mascelle)
3. Esercizi per migliorare il controllo della velocità del linguaggio (Obiettivo: pronunciare parola per parola scandendo ogni sillaba)