L'Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani compie 10 anni

L’Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani compie 10 anni

L'Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani compie 10 anni

Il prossimo 25 aprile l’Associazione Italiana Giovani Parkinsoniani festeggia 10 anni dalla sua costituzione.

L’Associazione è nata dall'incontro di sei persone che hanno condiviso l'esperienza del Parkinson Giovanile con lo scopo di informare, aiutare e condividere. A.I.G.P. è il frutto della consapevolezza di un gruppo di persone cui la malattia è stata diagnosticata prima del compimento dei cinquant’anni. Persone a cui il Parkinson si è mostrato con un volto diverso dall’immaginario collettivo che tende ad associare la malattia al mondo degli anziani.

A.I.G.P. intende  migliorare la diffusione della conoscenza della malattia di Parkinson Giovanile, favorire la comunicazione per raccontarsi e sostenersi. Il numero di persone che entrano in contatto con A.I.G.P. si fa ogni giorno più elevato, anche attraverso il sito web dell’Associazione che raccoglie aggiornamenti e iniziative e che rappresenta un mezzo di contatto di rilevanza strategica. Attraverso la pagina web si abbattono le distanze territoriali e diventa possibile scambiare pareri, idee e creare un punto di ascolto e di riferimento. A.I.G.P. Onlus rivolge da sempre particolare attenzione alle problematiche della famiglia e del lavoro.

Brigida Zumbo, Presidente di A.I.G.P. commenta “10 anni tutti in salita, 10 anni di fatica, di false partenze, di disillusioni ma anche di grandi soddisfazioni, di speranze che riempiono il cuore, di successi inattesi. Una reputazione che è cresciuta nel tempo, una consapevolezza e una competenza sempre in divenire. I Giovani parkinsoniani sono un po ‘meno giovani : qualche tremore in più, un po’  meno equilibrio, ma insieme la stessa voglia di non mollare, e di sfidare se stessi e la propria condizione, di accogliere gli altri malati, di informare, di sostenere e di  sostenersi gli uni con gli altri”.

10 anni fa la neonata AIGP incontra il progetto “10 montagne per 10 anni“: Un  progetto nato per sensibilizzare sulle malattie di alzheimer e parkinson , attraverso la scalata di alcune montagne nel mondo. 

Il film, “ascesa al Kilimangiaro” verrà trasmesso su you  tube il 25 aprile  alle ore 17, in occasione dei primi 10 anni di attività dell’Associazione.

Nel 2015 Enzo Simone sceglie il monte ETNA :3660 mt di terreno lavico instabile e fragile e sotto gli scarponi di Claudia, di Luca, di Angelo Fulvio Tiberio e molti altri, che attrezzati di un piccolo zaino pieno di medicine, di un grande cuore e di testa molto molto dura, saliranno fino alla bocca del grande vulcano.

AIGP ti invita a partecipare all’evento, collegandoti al link:   https://www.parkinsongiovani.com/eventi/aigp-vi-invita-al-cinema

Alla fine del film, verso le ore 18,15 A.I.G.P. ti invita, attraverso il canale ZOOM, ad una chiacchierata per condividere esperienze e ascoltare ricordi ed emozioni da quelli che furono i protagonisti di questa impresa che 10 anni fa, più ancora che oggi, rimandava, forse per la prima volta, un’immagine della persona con Parkinson del tutto inedita e quasi rivoluzionaria.

Per partecipare all’incontro via Zoom, scrivi a: info@parkinsongiovani.com

La Confederazione Parkinson Italia si congratula con il Presidente e con tutto il  Consiglio Direttivo di A.I.G.P. per l’attività svolta in questi 10 anni e per il sostegno quotidiano al mondo giovanile.

Approfondimenti (esterni)

A.I.G.P.