Non Chiamatemi Morbo arriva a Mestre

Dopo Firenze, “Non Chiamatemi Morbo” arriva a Mestre per la sua undicesima tappa in collaborazione con l’Associazione Parkinsoniani Associati Mestre-Venezia e il Coordinamento Veneto Associazioni Parkinson.

La mostra sarà esposta dal 26 novembre all’8 dicembre presso il Centro culturale Santa Maria delle Grazie di Mestre

Nel suo primo anno, nonostante il Covid, la mostra fotografica parlante ha raccontato storie di resistenza al Parkinson a oltre 2.800 visitatori in 107 giorni complessivi di apertura. E ha dimostrato la sua vitalità anche aggiornandosi e arricchendosi con il doppio delle fotografie esposte alla prima tappa al Piccolo Teatro di Milano e un’intera sezione dedicata ai caregiver.

In totale sono 40 le storie, piccole e grandi, sempre emozionanti, di donne e di uomini che resistono al Parkinson raccontate da 48 scatti fotografici sorprendenti di Giovanni Diffidenti e dalle inconfondibili voci di Claudio Bisio e Lella Costa nei panni di Mr. and Mrs. Parkinson (fruibili attraverso un’app).

In occasione della tappa veneta, per celebrare la Giornata Nazionale Parkinson 2021, si svolgerà un Convegno dal titolo ”La malattia di Parkinson tra terapie mediche e terapie alternative“ che si terrà il 27 novembre, dalle ore 9.30 alle ore 13.00, presso la sede di esposizione della Mostra (Scarica il programma)


NonChiamatemiMorbo
26 novembre-8 dicembre
Centro culturale Santa Maria delle Grazie, Via Alessandro Poerio 32, Venezia-Mestre.
Orario: dalle 10.00-12.00 – 15.00-18.00.
Per gli orari di apertura e chiusura della Mostra visita www.nonchiamatemimorbo.info
Ingresso gratuito.
Si consiglia la prenotazione su www.nonchiamatemimorbo.info

Per info: info@parkinsonianiassociati.it, tel. 3480377034 / 3472629464

 

IL CONVEGNO

L’evento si svolgerà il 27 novembre  (h 9.30-13.00) presso la sede di esposizione della mostra.
Posti in presenza 50.
E’ obbligatoria la prenotazione: info@parkinsonianiassociati.it o tel. 3480377034- 3472629464
Sarà possibile seguire il Convegno in diretta streaming sulla pagina Facebook di Parkinson Italia

Per visitare la mostra si consiglia di scaricare l’app preventivamente in modo da evitare eventuali problemi di connettività (iPhone e Android) e di portare degli auricolari per godere appieno dell’audio della mostra parlante.

PRENOTA QUI LA TUA VISITA


Una mostra promossa da: Confederazione Parkinson Italia
In collaborazione con: Associazione Parkinsoniani Associati Mestre-Venezia e Coordinamento Veneto Associazioni Parkinson.
Con il contributo non condizionato di: Bial, Medtronic, Zambon, UCB