Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 
giovedì 16 giugno 2016

Parkinson, la diagnosi passerà dalla saliva?

Parkinson,  la diagnosi passerà  dalla saliva?

L’alfa-sinucleina è una proteina rilevabile nei fluidi biologici di chi è affetto dal Parkinson. Già in passato era stato dimostrato che i livelli totali di questa molecola diminuiscono in presenza della patologia; prima degli studi di Berardelli e collaboratori non sono invece state condotte ricerche in larghi gruppi di pazienti mirate ad analizzare i livelli salivari dell’alfa-sinucleina oligomerica, una variante della proteina aggregata a formare quelli che vengono appunto definiti “oligomeri”, che esercitano un effetto neurotossico. Le nuove analisi dei ricercatori capitolini, pubblicate sulle pagine di PLoS One e discusse in occasione del II congresso della Accademia Italiana LIMPE-DISMOV per lo studio della malattia di Parkinson e dei Disturbi del Movimento, certificano la riduzione dei livelli salivari di alfa-sinucleina totale e l’aumento di quelli di alfa-sinucleina oligomerica nei pazienti con Parkinson. Inoltre il rapporto tra alfa sinucleina oligomerica e totale è maggiore in caso di malattia, e le concentrazioni di alfa-sinucleina totale correlano con diversi sintomi clinici manifestati dai pazienti.


[indietro]

[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

Parkinsoniani Associati Mestre Venezia e provincia

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it