Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 

Notizie

  • III Meeting nazionale di Parkinson italia

    Dal titolo "Parkinson un giardino di idee: l'informazione come atto di cura". Si è svolto a Camerano l'1 e 2 aprile 2017 il grande evento annuale di Parkinson Italia aperto a tutti e dedicato quest'anno al tema della "formazione e informazione". Nella splendida cornice di Camerano, tra le dolci colline delle Marche, un momento di incontro e di condivisione. Perchè come cita il titolo anche "l'informazione è un atto di cura".
    III Meeting nazionale di Parkinson italia
  • I° Meeting operativo del “Network of Excellence” del Parkinson e Disordini del movimento

    Per il Fresco Institute Italia la data di martedì 21 marzo, al Centro Congressi di Genova, rappresenta un appuntamento importante: è il primo meeting operativo del “Network of Excellence” per la malattia del Parkinson e dei Disordini del Movimento creato dal Fresco Institute.
    I° Meeting operativo del “Network of Excellence” del Parkinson e Disordini del movimento
  • L'irreperibilità dei farmaci è sempre un'emergenza?

    L'emergenza sul reperimento dei farmaci è stata da noi segnalata alcuni mesi fa attraverso la petizione del novembre 2016. Tale documento è stato poi condiviso e firmato presso l'AIFA dalle associazioni, dai distributori e da Federmarma in occasione della celebrazione della GNP nel novembre scorso. La parentesi si è chiusa e ci auguriamo che l'emergenza non si ripeta nel prossimo futuro.
    L'irreperibilità dei farmaci è sempre un'emergenza?
  • Nuova Guida alle agevolazioni fiscali per i disabili 2017

    La Guida, nell’edizione di Gennaio 2017, indica come accedere ai benefici e alle agevolazioni per i settori auto, casa, barriere architettoniche, assicurazioni, ausili tecnici e informatici, e diversi altri.
    Nuova Guida alle agevolazioni fiscali per i disabili 2017
  • Non c’è Salute, se non c’è attenzione ai bisogni sociali delle persone

    È partendo da questo fondamentale concetto che è nato a Casalecchio di Reno (Bologna) un “Parkinson Cafè”, iniziativa ai primi passi in Italia, ma già attiva da qualche anno in altri Paesi. Si tratta di uno spazio gratuito di incontro, condivisione e aggregazione, per i malati di Parkinson e le loro famiglie, che offre ai primi un’opportunità di socializzazione attraverso il coinvolgimento in attività socio-ricreative, motorie, percorsi di rilassamento e musicoterapia, e ai secondi la possibilità di confrontarsi in modo informale sui temi riguardanti la malattia e la sua gestione.
    Non c’è Salute, se non c’è attenzione ai bisogni sociali delle persone
  • Perkorsi - Le strade del Parkinson - Firenze 18 novembre 2016

    Si è svolto a Firenze il 18 novembre, il quarto Convegno, dopo Padova, Napoli e Roma, della “road map” PERKORSI - Le strade del Parkinson, una serie di incontri aperti, un “tour nazionale” in giro per lo stivale per fare emergere l’esperienza del paziente, del caregiver e delle associazioni di volontariato, in quanto portatori di “valore aggiunto” e di “buone pratiche” nella gestione della malattia, della terapia e della vita quotidiana.
    Perkorsi - Le strade del Parkinson - Firenze 18 novembre 2016
  • La cartella clinica integrata di Bolzano "caso nazionale ed internazionale"

    Metteteci un direttore generale come l’ingegner Thomas Schael, che di mestiere fa il progettista di organizzazioni complesse, ha lavorato per oltre 20 anni insieme a grandi esperti italiani ed internazionali e, dal settore privato, ha deciso di traghettare sulle sponde della sanità pubblica «per condividere altissimi valori etici e sociali e perché così uno la sera, quando ha finito la giornata, sa per che cosa ha lavorato». Aggiungete pure una realtà territoriale di mezzo milione di persone — l’Alto Adige — che, sia numericamente sia sotto il profilo della mentalità, ha le caratteristiche del laboratorio quasi perfetto.
    La cartella clinica integrata di Bolzano "caso nazionale ed internazionale"
  • Riconoscimento Caregiver: tante proposte di legge ma ancora nessun risultato

    In Italia la figura del caregiver familiare – colui o colei che a titolo gratuito si prende cura in modo significativo e continuativo di un congiunto non autosufficiente a causa di una grave disabilità – non è né riconosciuta, né tutelata. Tra novembre 2015 e marzo 2016, sono stati presentati su tale materia ben due Disegni di Legge e due Proposte di Legge, rispettivamente al Senato e alla Camera.
    Riconoscimento Caregiver: tante proposte di legge ma ancora nessun risultato
  • A Roma il 21/10 si è svolto il terzo appuntamento di Perkorsi - Le strade del Parkinson

    A fare gli onori di casa la Dott.ssa Laura Baldassarre, Assessore alla Persona, Scuola e comunità Solidale che ha sottolineato l’interesse del Comune verso l’associazionismo e sensibilità verso le problematiche di varia natura legate alla MdP. A seguire l’intervento di saluto del Prof. Meco, prorettore dell’Università La Sapienza che ha ricordato l’importanza di “creare un modello che dia risposte non solo al paziente ma anche a chi gravita intorno a lui, non solo interazione fra medici ma anche con i servizi sociali e soprattutto più informazione su una malattia che ancora viene confusa con altre, come ad esempio l’alzheimer!” Dopo il saluto del Presidente Marra di Parkinson Italia, il suo intervento si è basato principalmente sulla presentazione del principale progetto di Parkinson Italia: il “Libro Bianco sulla malattia di Parkinson” che nasce dalla necessità di fare una grande ricerca epidemiologica e sociale che fornisca finalmente i numeri ed i dati aggiornati del Parkinson in Italia. E’ poi intervenuto il Presidente della FISH Vincenzo Falabella sul tema della tutela dei diritti esigibili per le persone con disabilità. Falabella ha ricordato la necessità di un cambio culturale sul concetto di disabilità non come malattia ma come condizione. Non ha risparmiato la polemica sul tema scottante dei LEA,” scritti in un Ministero, discussi, approvati e poi bloccati perché esistono cose più importanti da fare (leggi il referendum costituzionale)”. E poi ancora sulla “spesa pubblica in materia di sanità, sotto di un punto percentuale rispetto alla media europea. In Italia vi è ancora troppo poco investimento sulla ricerca, poca inclusione sociale sebbene vi siano buone leggi, ancora attuali, ma non sufficienti a migliorare la situazione”. L’intervento successivo di Sabrina Nardi Vice coordinatore CnAMC ha ribadito che “abbiamo finalmente il Piano nazionale sulla cronicità di cui le associazioni sono state parte attiva nella definizione, ma ora le stesse associazioni dovranno verificare che le ASL mettano in partica i PDTA”.”.................vedi comunicato stampa di chiusura
    A Roma il 21/10 si è svolto il terzo appuntamento di Perkorsi - Le strade del Parkinson
  • 4 ottobre 2016: Giornata del Dono

    Il 4 ottobre è la Giornata Nazionale del Dono, voluta dal Parlamento Italiano (con la Legge n. 110 del 14 luglio 2015)e dall'Istituto Italiano della Donazione.
    4 ottobre 2016: Giornata del Dono

[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

Parkinsoniani Associati Mestre Venezia e provincia

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it