Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 
lunedì 29 giugno 2015

Anche l'Associazione Parkinson Rovigo aderisce a Parkinson Italia

Anche l'Associazione Parkinson Rovigo aderisce a Parkinson Italia
(nella foto: Maria Libera Santato, Presidente di Parkinson Rovigo)
 

Una nuova associazione di persone con Parkinson entra nella confederazione. Si tratta di "Associazione Parkinson Rovigo e amici ONLUS". La terza da inizio anno, dopo "Parkocadore" (Belluno) e "Associazione Ravenna Parkinson".

Con Rovigo, sono 28 le associazioni confederate e salgono a 39 le sedi, tra principali e sub-sedi, dove le persone con Parkinson possono trovare aiuto e servizi.

Maria Libera Santato, Presidente dell'Associazione Parkinson Rovigo, racconta: «Perché abbiamo presentato domanda di adesione alla Confederazione? I motivi sono tanti, primo fra tutti è che ti hanno diagnosticato il Parkinson e non puoi fare niente per allontanare da te questa esperienza: ce l'hai e te la devi tenere, puoi fare solo in modo che non progredisca troppo in fretta».

«In secondo luogo – continua la Santato – siamo convinti che insieme le Associazioni sono in grado di coinvolgere ammalati e familiari per sensibilizzare l'Ente Pubblico e rispondere alle necessità dei malati. Organizzare insieme Convegni e Incontri per approfondire i vari aspetti della malattia sia dal punto di vista medico terapeutico che riabilitativo. Disporre di una equipe di specialisti. Organizzare incontri più diversi. Naturalmente, ci aspettiamo di essere coinvolti in una quantità di esperienze positive…» conclude la Presidente Santato.

Antonino Marra (Presidente pro tempore di Parkinson Italia, dopo le recenti dimissioni di Lucilla Bossi) afferma: «Dopo l'introduzione del nuovo Statuto, approvato al Meeting di Bologna l'anno scorso e che ci aveva dato la nuova missione di "Tutelare i Diritti delle persone con Parkinson e delle loro famiglie", alcune associazioni avevano lasciato la Confederazione. Ma dopo pochi mesi – continua Antonino Marra – tre associazioni nuove sono entrate e questo ci conforta rispetto alle scelte fatte, soprattutto se consideriamo che già un'altra associazione sta preparando la domanda di adesione e probabilmente ad essa ne seguiranno altre due che ci seguono con attenzione da tempo» conclude il Presidente pro tempore.

Spiega Gianguido Saveri, coordinatore nazionale di Parkinson Italia ONLUS: «Ad Associazioni ‘storiche’ come quelle di Verbania e di Grosseto e associazioni ‘meno storiche’ come quella di San Lazzaro di Savena (questa rimasta in Parkinson Italia solo un anno) che lasciano la Confederazione, vanno a sotituirsi nuove organizzazioni più giovani, più motivate e con una visione moderna dell’idea di associazionismo».

«Si tratta della terza adesione da inizio anno, dopo "Parkocadore" (Belluno) e "Associazione Ravenna Parkinson" – continua Saveri – e con Rovigo, sono 28 le associazioni confederate, che fanno salire a 39 le sedi, tra principali e sub-sedi, dove le persone con Parkinson possono trovare aiuto e servizi» coclude il Coordinatore nazionale.


Guarda il video di presentazione dell'associazione Parkinson Rovigo:


[indietro]

[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

Parkinsoniani Associati Mestre Venezia e provincia

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it