Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 

Commenti e opinioni

  • Hitler e il Parkinson: la vecchia "bufala" che fa tanto male

    Ci sono bastati 10 minuti per scopire la "bufala" ripresa da tutte le testate italiane tra ieri e oggi. Lo "studio" del dr. Gupta, che suppone che le catastrofiche decisioni di Hitler siano dovute a un ipotetico Parkinson, è fatto di 15 righe di deduzioni tratte solo da "dati storici" (!) ed è stato pubblicato su una rivista scientifica molto "discussa", non certo la più autorevole del mondo scientifico.
    Hitler e il Parkinson: la vecchia "bufala" che fa tanto male
  • Quando sarà riconosciuta la figura del Caregiver in Italia?

    "Quella che non vede i caregiver è certamente una società distratta, ma è anche vero che gli stessi caregiver non fanno molto per attirare l’attenzione, perché sono oberati di lavoro, per pudore e discrezione, perché sono stanchi e rassegnati…" dice Simona Lancioni, Sociologa, caregiver, componente del Coordinamento del Gruppo Donne UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare).
    Quando sarà riconosciuta la figura del Caregiver in Italia?
  • Cattiva informazione, dati sbagliati e luoghi comuni sull’invalidità

    «La diffusione di informazioni distorte e parziali contribuisce a diffondere luoghi comuni e pregiudizio nei confronti delle persone con disabilità, dipingendole come “parassiti” e “profittatori”». Così il Presidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) commenta le notizie scandalistiche sulle invalidità civili.
    Cattiva informazione, dati sbagliati e luoghi comuni sull’invalidità
  • La Tangoterapia per il Parkinson: un’opportunità per curarsi in modo piacevole

    (di Lucilla Bossi) In questi ultimi anni il ricorso a forme di riabilitazione “complementare” che non sostituiscono bensì integrano le forme ”classiche” di riabilitazione, sono andati moltiplicandosi esponenzialmente e tutti gli studi sembrano concordi nel sottolineare che il Tango è una tra le più efficaci di tali forme, in particolare per quanto attiene alla Malattia di Parkinson.
    La Tangoterapia per il Parkinson: un’opportunità per curarsi in modo piacevole
  • Taglio di 2,5 miliardi al Fondo sanitario: si ripeterà fino al 2018

    ‘Cittadinanzattiva - Tribunale per i diritti del malato’ rilascia un comunicato stampa contro il taglio di 2,5 miliardi al Fondo sanitario: “Altro che rinuncia ad aumento, si tratta di un taglio orizzontale. E se non si interviene sulla legge di stabilità, si ripeterà ogni anno fino al 2018” dichiara Tonino Aceti.
    Taglio di 2,5 miliardi al Fondo sanitario: si ripeterà fino al 2018
  • Parkinson: i neurologi consigliano una dieta prevalentemente vegetariana

    Il tema centrale della V edizione della Settimana Mondiale del Cervello, che si è svolta dal 16 al 22 marzo 2015, si riallaccia a quello dell'EXPO di Milano, “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, affrontando la questione dell'alimentazione più adatta per proteggere il cervello dall'insorgere precoce di disturbi cognitivi e demenze.
    Parkinson: i neurologi consigliano una dieta prevalentemente vegetariana
  • Parkinson: maggiori difficoltà per le donne

    L’Istituto Neurologico “Carlo Besta” e la Regione Lombardia, il 5 marzo scorso, hanno dedicato, a Milano, un convegno alle differenze di genere nella malattia di Parkinson. Infatti, le donne sono molto più colpite dagli effetti indesiderati dei farmaci, soffrono di depressione, ansia e sono messe in discussione nella vita professionale e in famiglia.
    Parkinson: maggiori difficoltà per le donne
  • Le sfide emotive dei bambini i cui genitori hanno la malattia di Parkinson

    Si ritiene comunemente che la malattia di Parkinson sia una malattia della vecchiaia, ma il 25% delle persone con Parkinson sono sotto i 50 anni di età e molti hanno figli di età inferiore ai 18 anni. Ma non ci sono molti studi sistematici dei bisogni, strategie di ‘coping’ o sulle preoccupazioni quotidiane di questi bambini.
    Le sfide emotive dei bambini i cui genitori hanno la malattia di Parkinson
  • DDL liberalizzazioni: “La salute dei cittadini non diventi un bene di consumo”

    "Ci rifiutiamo di pensare alla salute come bene di consumo, ai presidi del SSN come esercizi commerciali e ai professionisti della Sanità come venditori. Il Governo riveda il provvedimento e il Parlamento vigili e intervenga” dichiara Tonino Aceti, del Tribunale per i diritti del malato, riguardo al DDL sulle liberalizzazioni.
    DDL liberalizzazioni: “La salute dei cittadini non diventi un bene di consumo”
  • XIII Rapporto sulle politiche della cronicità: situazione allarmante!

    Inefficienze e disservizi sanitari e costi sempre più alti per i pazienti, ritardi nella diagnosi, difficoltà ad accedere agli esami a causa del ticket, riduzione dei servizi a livello ospedaliero e ambulatoriale... oltre ai problemi legati alla conciliazione della malattia con il lavoro, sia per il paziente che per la famiglia che l'assiste.
    XIII Rapporto sulle politiche della cronicità: situazione allarmante!

[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

Parkinsoniani Associati Mestre Venezia e provincia

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it