Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 
mercoledì 4 settembre 2013

Neuroetica: servono delle linee guida

Neuroetica: servono delle linee guida

La neuroetica, intesa come studio neuroscientifico dell’intuizione e del senso morale, è una disciplina ormai affermata nel vasto panorama della ricerca neuroscientifica. Nata, cresciuta e coltivata per lo più all’estero (USA in testa), la neuroetica inizia a trovare spazio anche in Italia. A garantirlo, autorevoli studiosi, fra i quali Alberto Priori e Manuela Fumagalli del Policlinico di Milano.

"L'interesse scientifico è rivolto alle aree cerebrali che sono implicate nel giudizio morale – racconta Priori – Nel nostro laboratorio abbiamo utilizzato metodiche di stimolazione sia invasive che non invasive per studiare il ruolo di aree corticali e sottocorticali nelle decisioni morali. Ci stiamo inoltre occupando delle differenze di genere e delle differenze nel giudizio morale di pazienti con patologie neurologiche quali la malattia di Parkinson e la sindrome di Tourette".

Fumagalli aggiunge: "In particolare, abbiamo stimolato la corteccia prefrontale, che è risultata essere modulata in modo diverso negli uomini e nelle donne, e nei pazienti con malattia di Parkinson abbiamo indagato l’attività di una piccola struttura situata nelle profondità del cervello, il subtalamo, durante la lettura di frasi a contenuto morale".

(...)
 

Leggi l'intervista completa su >>> Brain Factor


[indietro]

[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

Parkinsoniani Associati Mestre Venezia e provincia

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it