Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 
sabato 19 aprile 2014

Fare volontariato è un toccasana per la salute ed elisir di lunga vita

Fare volontariato è un toccasana per la salute ed elisir di lunga vita

Recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato che praticare volontariato nella giusta misura giova alla salute. Diminuisce stress e colesterolo, aumenta autostima e benessere psichico, addirittura rende longevi. Sono solo alcuni dei vantaggi positivi che otterrebbe chi dedica un po’ del proprio tempo agli altri. L’importante è non esagerare, altrimenti possono generarsi ansia e tensione.

Vive meglio e più a lungo chi dedica del tempo a far volontariato: a confermarlo i numerosi studi che ne attestano gli effetti benefici sulla salute.

Il più recente è stato pubblicato dalla rivista scientifica BMC Public Health e dimostra che dedicarsi ad attività spontanee di volontariato per circa due ore a settimana giova al fisico e alla mente, scaccia ansia e depressione e può ridurre la mortalità del 20%.

Un altro studio pubblicato sulla rivista scientifica JAMA Pediatrics, conferma che adolescenti impegnati in attività di volontariato stanno meglio rispetto a chi non le pratica affatto: diminuiscono il colesterolo e il peso mentre aumentano autostima, umore, empatia e benessere psichico.

Che il volontariato faccia bene, non solo agli altri ma anche a chi lo pratica, non è certo una novità: aiutare il prossimo migliora da sempre l’umore, fa aumentare la soddisfazione di sé e della propria vita e fa sentire utili. Sempre che ci si dedichi in modo spontaneo, altrimenti si trasforma in fonte di stress e tensione. La vera novità è che la salute ne trae beneficio.

Ora che la scienza indaga per scoprire quali fattori sociali, culturali e biologici si associno ai vantaggi del volontariato, l’auspicio più grande è che il numero di volontari cresca, soprattutto in un’Europa in cui solo il 22% delle persone si dedica ad attività di questo tipo.

E dato che ormai è scientificamente provato che far del bene non può far altro che bene, è l’occasione giusta per scoprire quale sia l’associazione Parkinson più vicina a casa tua, mettendo a servizio di chi ne ha bisogno un po’ del tuo tempo libero.

E non dimenticarti che puoi aiutare anche destinando il 5x1000 delle tue tasse alla lotta contro il Parkinson:


[indietro]

[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

Parkinsoniani Associati Mestre Venezia e provincia

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it