Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 
giovedì 3 novembre 2016

Nilotinib l’antileucemico possibile applicazione nella malattia di Parkinson

Nilotinib l’antileucemico possibile applicazione nella malattia di Parkinson

In caso di Parkinson il farmaco è stato somministrato a un dosaggio di 150-300 mg al giorno.
Il medicinale ha prodotto anche un miglioramento netto della funzione cognitiva e della funzione motoria in 11 pazienti su 12 affetti da Parkinson in fase avanzata, malattia di Parkinson con demenza e demenza a corpi di Lewy.
«È la prima volta che una terapia sembra invertire, in misura maggiore o minore a seconda della fase della malattia, la funzione cognitiva e il declino motorio nei pazienti affetti da queste patologie neurodegenerative, producendo contemporaneamente risultati visibili anche livello cellulare», spiega Moussa.
Lo studio mostra però una casistica ridotta e la mancanza di un gruppo di controllo. Per questo motivo si rendono necessarie sperimentazioni più approfondite.
«Durante il trattamento con Nilotinib è stato osservato un aumento delle concentrazioni di dopamina, che ha reso possibile ridurre, e in alcuni casi sospendere, la somministrazione di levodopa e dopaminoagonisti», scrivono i ricercatori.
Nilotinib ha anche prodotto una riduzione di alcuni biomarcatori di neurodegenerazione nel liquido cerebrospinale, fra i quali tau, p-tau, alfa-sinucleina e beta-amiloide.
«Risultati promettenti che aprono la strada a studi controllati su casistiche più ampie», conclude Moussa.

 

Fonte

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27434297
 


[indietro]

[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

LE ASSOCIAZIONI SI PRESENTANO

Parkinsoniani Associati Mestre Venezia e provincia

Un'associazione.... tanti progetti...

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Metti la tua Email e saprai quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2015 All right reserved | Parkinson Italia ONLUS - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Codice Fiscale: 96391930581 | Telefono: +39 348.75.85.755 | segreteria@parkinson-italia.it