Parkinson Italia - Confederazione Associazioni Italiane Parkinson e Parkinsonismi (onlus)

 

Progetti

Affinché il Parkinson non sia più
una "malattia di serie B"


I nostri scopi finali sono quelli indicati già nel 1997 dalla “Carta Mondiale delle persone con malattia di Parkinson” che afferma che le persone con Parkinson hanno il diritto di:

  • Essere indirizzate a un medico con una competenza specifica nel Parkinson
  • Ricevere una diagnosi accurata
  • Avere accesso ai servizi di sostegno
  • Ricevere cure continuative
  • Partecipare alla gestione della malattia 

 
Questi scopi sono ancora lontani dall’essere pienamente realizzati, se pensiamo che in Italia il 60% delle persone con Parkinson ancora non riceve cure adeguate!
Proprio per questo, nei prossimi tre anni saremo impegnati in Progetti che riteniamo di primaria importanza, alcuni di questi sono:
 

Telefono Parkinson

Un numero verde nazionale di "pronto intervento" per dare informazioni sulla malattia, sulle cure, sui centri di cura, sulle associazioni di volontariato… e tutte quelle risposte a quelle domande che chi ha appena avuto una diagnosi di Parkinson si pone.
 

Reti Regionali

Creare delle reti regionali tra associazioni locali con lo scopo di costituire una voce unica per interloquire direttamente con le istituzioni di ogni regione in materia di Sanità Pubblica.
 

Pubblicazioni

Realizzare e distribuire una serie di opuscoli e manuali a carattere divulgativo sulla malattia, la sua gestione, le cure complementari e la riabilitazione, da distribuire ai pazienti attraverso le organizzazioni locali.
 

Attività online

Ampliamento delle attività redazionali del sito web di Parkinson Italia, con particolare riguardo alla parte scientifica/clinica e realizzazione di un Forum aperto "Il medico risponde".
 

Relazioni Istituzionali e di Rappresentanza

Partecipazione ai "tavoli" di consultazione in materia di Sanità pubblica, presso la Commissione Europea, il Ministero e il Parlamento italiano, le Regioni, l'Agenzia del farmaco... perché diventino consapevoli delle problematiche del Parkinson e sostengano iniziative legate al miglioramento delle cure e della qualità di vita dei pazienti e delle loro famiglie.
 

Ufficio legale

Tutela e difesa dei diritti delle persone con Parkinson laddove si verifichino situazioni di inadempienza, "malasanità" e dove sia richiesto l'intervento di consulenti legali o più semplicemente per informazioni pratiche sui diritti, gli adempimenti, le richieste di sostegno, indennizzi, ecc.
 

Meeting Nazionale delle organizzazioni di persone con Parkinson

Un evento biennale dove tutte le associazioni di pazienti che si occupano della malattia di Parkinson si possano informare, incontrare, conoscersi, discutere, scambiare esperienze, fare formazione…
 



A questi Progetti, si affiancano le attività istituzionali e statutarie della Confederazione, cioè:

  • Mantenimento della rete nazionale di Parkinson Italia
  • Sostegno alle iniziative locali di rilievo provinciale o regionale
  • Sostegno alla nascita e allo sviluppo di nuove associazioni locali
  • Diffusione di corrette informazioni
  • Creazione di relazioni con altre organizzazioni con cui si condividono interessi e problemi
  • Realizzazione di iniziative e progetti che vedono coinvolte tutte le associazioni confederate, come ad esempio il Congresso Nazionale, i futuri Congressi Regionali, la formazione dei volontari... 

 



[torna su]

ASSOCIAZIONI CONFEDERATE

COLLABORIAMO CON


Avvisami!

Inserite qui sotto il vostro indirizzo e-mail per essere avvisati quando ci sono nuovi articoli.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Vedi tutti


© 2011 Parkinson Italia - All right reserved | Parkinson Italia - Via S. Vittore 16 - 20123 MILANO | Telefono e fax: +39 02 36554377 | Codice Fiscale: 96391930581 | parkinsonitalia@parkinson-italia.it